Worldwide Threat Assessment: Cina e Russia possono mettere fuori uso le infrastrutture critiche USA

La US Intelligence Community ha rilasciato l'annuale US Worldwide Threat Assessment. Cina e Russia sono considerate in grado di mettere temporaneamente fuori uso le infrastrutture critiche USA.
L'ubicazione del microscopico chip (elaborazione su immagine di Bloomberg)

Un chip cinese spia gli USA?

Oggi Bloomberg ha pubblicato un lungo articolo su una cyber-spy story dalle ramificazioni molto profonde, che mette in luce una vulnerabilità di base della...

2000 cyber-soldati in più per il Regno Unito

Il Ministero della Difesa britannico, assieme al GCHQ (i servizi segreti), costituirà una nuova forza di 2.000 persone per lanciare azioni cibernetiche offensive. Come riportato...

Fonti USA: il contingente russo arrivato in Venezuela include esperti di cybersecurity

Secondo una fonte governativa USA, il contingente militare russo atterrato in Venezuela comprende esperti di cybersecurity, forse per spiare gli avversari di Maduro.

8 libri per scoprire l’information warfare della Russia

Un ufficiale dello US Army Asymmetric Warfare Group indica otto libri per comprendere meglio l'information warfare messo in atto dalla Russia in questi ultimi anni.

Rapporto Threat Landscape 2018 di ENISA: supply-chain, IoT e rischi dall’Iran

Nel rapporto Threat Landscape 2018 di ENISA si parla di attivismo dei Governi in chiave offensiva, soprattutto verso IoT e supply-chain, e di nuovi possibili attacchi cibernetici da parte dell'Iran.

Hacker rubano dati militari dal Ministero della Difesa sudcoreano

Ignori hacker accedono al server che gestisce un software DLP e rubano dati militari da PC del Ministero della Difesa sudcoreano.

Giochi di guerra cibernetica nel poligono virtuale UNAVOX

Si è svolto presso la Scuola delle Telecomunicazioni delle Forze Armate di Chiavari (GE) un cyber-war game nel poligono virtuale UNAVOX, coordinato dal Comando Interforze per le Operazioni Cibernetiche (CIOC).

Propaganda cinese sui social network: è polemica

Operazione di propaganda del governo cinese sui social media occidentali, in quasi quattro mesi contattati quasi 5 milioni di utenti.

I fondatori di NSO Group si riprendono l’azienda

Due fondatori di NSO Group, l'azienda israeliana che produce "spyware di Stato", sono tornati in controllo della stessa dopo averla precedentemente venduta a un gruppo di private equity.

Social media

5,154FansMi piace
10,281FollowerSegui
X