L’esercito britannico ricostituisce la sesta divisione, si occuperà di cyberdifesa

L'esercito britannico ha ricostituito la sesta divisione, facendovi confluire gli hacker che già lavorano in altri reggimenti, e la utilizzerà per compiti di cyberdifesa, guerra elettronica e contrasto alla disinformazione.

Il Pentagono mette al bando software russi e cinesi

Il Dipartimento della difesa USA ha inviato ai suoi uffici acquisti e ai fornitori una lista "Do Not Buy", contenente programmi software realizzati da...

Operazione Glowing Symphony: il racconto dell’attacco cibernetico contro l’ISIS

Uno dei protagonisti racconta come è partita l'Operazione Glowing Symphony, il primo grande attacco cibernetico di USA e alleati contro l'ISIS, e come ancora oggi il califfato ne stia pagando le conseguenze.

Worldwide Threat Assessment: Cina e Russia possono mettere fuori uso le infrastrutture critiche USA

La US Intelligence Community ha rilasciato l'annuale US Worldwide Threat Assessment. Cina e Russia sono considerate in grado di mettere temporaneamente fuori uso le infrastrutture critiche USA.

Armi cibernetiche: ora il Canada vuole inserirle ufficialmente nella politica di difesa nazionale

Il Canada vuole inserire le armi cibernetiche all'interno della propria policy di difesa nazionale, ma è davvero un vantaggio? Alcuni ritengono che già da anni il paese le avesse a disposizione.

Project Raven: ex hacker NSA assoldati dagli Emirati Arabi Uniti per compiti di cyber-spionaggio

Gli Emirati Arabi Uniti hanno assoldato ex dipendenti dell'NSA - confluiti in un gruppo noto come Project Raven - per eseguire azioni di spionaggio cibernetico contro nemici, dissidenti e governi stranieri.

Twitter blocca attacchi mirati forse provenienti da governi stranieri

Twitter risolve una vulnerabilità che consentiva attacchi mirati per risalire al Paese di un account. Un gran numero di attacchi provenivano da Cina e Arabia Saudita. Il social network lascia intendere che dietro potrebbero esserci hacker governativi.

2000 cyber-soldati in più per il Regno Unito

Il Ministero della Difesa britannico, assieme al GCHQ (i servizi segreti), costituirà una nuova forza di 2.000 persone per lanciare azioni cibernetiche offensive. Come riportato...

Il Pentagono rimpiazzerà le card di identificazione con un sistema basato sull’AI

Il Dipartimento della Difesa USA sta lavorando per rimpiazzare la Common Access Card con un sistema di intelligenza artificiale.
L'incidenza delle infezioni del malware Machete (fonte: ESET)

Spionaggio cibernetico contro le forze armate del Venezuela

Attacco cibernetico contro diversi Paesi del Sud America, in particolare il Venezuela, vittima del furto di numerosi documenti riservati militari.

Social media

5,073FansMi piace
10,435FollowerSegui
X