L’Ucraina accusa la Russia di un nuovo cyber-attacco

I servizi segreti ucraini (Служба Безпеки України СБУ/SBU) hanno accusato i servizi russi di aver tentato un attacco cibernetico contro l'Aul Chlorotransfer Station, una...

Il Pentagono rimpiazzerà le card di identificazione con un sistema basato sull’AI

Il Dipartimento della Difesa USA sta lavorando per rimpiazzare la Common Access Card con un sistema di intelligenza artificiale.

Fonti USA: il contingente russo arrivato in Venezuela include esperti di cybersecurity

Secondo una fonte governativa USA, il contingente militare russo atterrato in Venezuela comprende esperti di cybersecurity, forse per spiare gli avversari di Maduro.

Documenti riservati sul drone MQ-9 disponibili sul dark web

Recorded Future ha intercettato una persona che nel dark web vende documenti riservati relativi al drone MQ-9 Reaper, prodotto da General Atomics e usato...
L'ubicazione del microscopico chip (elaborazione su immagine di Bloomberg)

Un chip cinese spia gli USA?

Oggi Bloomberg ha pubblicato un lungo articolo su una cyber-spy story dalle ramificazioni molto profonde, che mette in luce una vulnerabilità di base della...

Attacchi reversibili, sono da preferire?

Con la pubblicazione di un paper da parte di Strategic Studies Quarterly a firma di Max Smeets si torna a parlare di una potenziale...

10.000 clienti Microsoft oggetto di cyber-attacchi governativi nel 2018

Microsoft ha dichiarato che solo nel 2018 sono stati 10.000 i clienti presi di mira da attacchi cibernetici governativi. La maggior parte degli attacchi proveniva da Iran, Corea del Nord e Russia.
Il generale Philip Osborn, responsabile dell'Intelligence del Ministero della Difesa UK, ha inaugurato il nuovo centro di addestramento di Leonardo. © Leonardo

Leonardo apre nel Regno Unito un centro di addestramento per attività cyber ed EW

Leonardo ha inaugurato pochi giorni fa a Lincoln, nel Regno Unito (dove era già presente con una delle sue sedi), un centro di addestramento...

L’esercito britannico ricostituisce la sesta divisione, si occuperà di cyberdifesa

L'esercito britannico ha ricostituito la sesta divisione, facendovi confluire gli hacker che già lavorano in altri reggimenti, e la utilizzerà per compiti di cyberdifesa, guerra elettronica e contrasto alla disinformazione.

I fondatori di NSO Group si riprendono l’azienda

Due fondatori di NSO Group, l'azienda israeliana che produce "spyware di Stato", sono tornati in controllo della stessa dopo averla precedentemente venduta a un gruppo di private equity.

Social media

5,099FansMi piace
10,318FollowerSegui
X