2000 cyber-soldati in più per il Regno Unito

Il Ministero della Difesa britannico, assieme al GCHQ (i servizi segreti), costituirà una nuova forza di 2.000 persone per lanciare azioni cibernetiche offensive. Come riportato...
Il generale Philip Osborn, responsabile dell'Intelligence del Ministero della Difesa UK, ha inaugurato il nuovo centro di addestramento di Leonardo. © Leonardo

Leonardo apre nel Regno Unito un centro di addestramento per attività cyber ed EW

Leonardo ha inaugurato pochi giorni fa a Lincoln, nel Regno Unito (dove era già presente con una delle sue sedi), un centro di addestramento...

Il gruppo iraniano APT 35 avrebbe cercato di violare la campagna di un candidato...

Microsoft ha osservato tentativi di hacking contro la campagna di un candidato presidenziale USA. Gli attacchi provenivano da un gruppo di hacker iraniano noto come APT 35 o Phosphorus.
Russia cybersecurity

La Russia disconnette da Internet la sua rete di emergenza

La Russia continua i test su Runet, la sua rete nazionale che manterrà il Paese operativo anche in caso di attacco cibernetico.

Fonti USA: il contingente russo arrivato in Venezuela include esperti di cybersecurity

Secondo una fonte governativa USA, il contingente militare russo atterrato in Venezuela comprende esperti di cybersecurity, forse per spiare gli avversari di Maduro.

Giochi di guerra cibernetica nel poligono virtuale UNAVOX

Si è svolto presso la Scuola delle Telecomunicazioni delle Forze Armate di Chiavari (GE) un cyber-war game nel poligono virtuale UNAVOX, coordinato dal Comando Interforze per le Operazioni Cibernetiche (CIOC).

L’esercito britannico ricostituisce la sesta divisione, si occuperà di cyberdifesa

L'esercito britannico ha ricostituito la sesta divisione, facendovi confluire gli hacker che già lavorano in altri reggimenti, e la utilizzerà per compiti di cyberdifesa, guerra elettronica e contrasto alla disinformazione.

Gli USA incriminano hacker Nordcoreano per i casi WannaCry e Sony

Il Dipartimento della Giustizia statunitense ha incriminato Park Jin Hyok, un cittadino nordcoreano, per svariati attacchi cibernetici avvenuti negli ultimi anni. Secondo il Governo USA,...

Rapporto Threat Landscape 2018 di ENISA: supply-chain, IoT e rischi dall’Iran

Nel rapporto Threat Landscape 2018 di ENISA si parla di attivismo dei Governi in chiave offensiva, soprattutto verso IoT e supply-chain, e di nuovi possibili attacchi cibernetici da parte dell'Iran.

I fondatori di NSO Group si riprendono l’azienda

Due fondatori di NSO Group, l'azienda israeliana che produce "spyware di Stato", sono tornati in controllo della stessa dopo averla precedentemente venduta a un gruppo di private equity.

Social media

5,030FansMi piace
10,520FollowerSegui
X