I fondatori di NSO Group si riprendono l’azienda

Due fondatori di NSO Group, l'azienda israeliana che produce "spyware di Stato", sono tornati in controllo della stessa dopo averla precedentemente venduta a un gruppo di private equity.

La strategia del Pentagono sull’intelligenza artificiale

Il Dipartimento della Difesa USA ha pubblicato la sua strategia sull'uso delle tecnologie di intelligenza artificiale nelle forze armate.

Giochi di guerra cibernetica nel poligono virtuale UNAVOX

Si è svolto presso la Scuola delle Telecomunicazioni delle Forze Armate di Chiavari (GE) un cyber-war game nel poligono virtuale UNAVOX, coordinato dal Comando Interforze per le Operazioni Cibernetiche (CIOC).

Il Pentagono rimpiazzerà le card di identificazione con un sistema basato sull’AI

Il Dipartimento della Difesa USA sta lavorando per rimpiazzare la Common Access Card con un sistema di intelligenza artificiale.

Project Raven: ex hacker NSA assoldati dagli Emirati Arabi Uniti per compiti di cyber-spionaggio

Gli Emirati Arabi Uniti hanno assoldato ex dipendenti dell'NSA - confluiti in un gruppo noto come Project Raven - per eseguire azioni di spionaggio cibernetico contro nemici, dissidenti e governi stranieri.

Rapporto Threat Landscape 2018 di ENISA: supply-chain, IoT e rischi dall’Iran

Nel rapporto Threat Landscape 2018 di ENISA si parla di attivismo dei Governi in chiave offensiva, soprattutto verso IoT e supply-chain, e di nuovi possibili attacchi cibernetici da parte dell'Iran.

Worldwide Threat Assessment: Cina e Russia possono mettere fuori uso le infrastrutture critiche USA

La US Intelligence Community ha rilasciato l'annuale US Worldwide Threat Assessment. Cina e Russia sono considerate in grado di mettere temporaneamente fuori uso le infrastrutture critiche USA.

Hacker rubano dati militari dal Ministero della Difesa sudcoreano

Ignori hacker accedono al server che gestisce un software DLP e rubano dati militari da PC del Ministero della Difesa sudcoreano.

Corea del Sud: hacker rubano dati su quasi 1000 esuli nordcoreani

Rubati dati personali su 997 esuli nordcoreani rifugiati nella Corea del Sud. È bastato aprire un allegato infetto per dare accesso agli hacker, che hanno rubato nomi, date di nascita e indirizzi di residenza. Si sospetta cyber-attacco da Pyongyang.

Le agenzie federali USA non sono al passo con la cybersecurity

Il Governo USA non rispetta i suoi stessi standard di sicurezza. Un audit del GAO ha trovato la maggior parte di agenzie e dipartimenti vulnerabili ad attacchi cibernetici.

Social media

5,115FansMi piace
10,348FollowerSegui
X