Il garante della privacy britannico multa Equifax per 500.000 sterline

L'Information Commissioner's Office (il "garante per la privacy" del Regno Unito) ha comminato una multa di 500.000 sterline (circa 550.000 Euro) alla statunitense Equifax...

App per il caller ID dimentica online un database con dati su oltre 200.000...

Dalil - un'app saudita per la gestione del caller ID - ha il database degli utenti online, aperto e senza password, dove chiunque può entrare e trovare i cellulari degli utilizzatori, con le chiamate in entrata e in uscita e le coordinate GPS.

Attacco alla PEC

Il 14 novembre Telecom Italia Trust Technologies Srl, la Certification Authority del Gruppo TIM, ha inviato un messaggio ai suoi utenti di posta elettronica...

Violato Reddit, rubato codice sorgente, vecchi account e email

Poche ore fa lo staff di Reddit ha annunciato di aver subìto una violazione dei propri sistemi, che ha consentito agli hacker di accedere...
Se i dati riservati non sono più riservati

Vi ruberanno i dati personali: alcune regole per ridurre i rischi

Con i data breach dovremo imparare a convivere: se in passato avete consegnato i vostri dati personali a terzi è probabile che siano già stati rubati. Ma ci sono accorgimenti che possiamo prendere per limitare i danni.

Data breach per Airbus, rubati dati su dipendenti

Airbus vittima di un furto di dati, rubate informazioni su dipendenti del "Commercial Aircraft business" in Europa.

Rubati dati di 21 milioni di utilizzatori Timehop

Timehop è un'app che offre "nostalgie" riproponendo all'utente foto e ricordi del passato. Lo scorso 4 Luglio l'app ha subìto un furto di dati...

Mega: online le password di migliaia di account

Sono disponibili online username, password e liste di file riguardanti oltre 15.500 utenti del noto servizio di file sharing "Mega". La lista è stata...

Facebook teneva le password di centinaia di milioni di utenti in chiaro

Durante un controllo di sicurezza Facebook ha scoperto che centinaia di milioni di password appartenenti ad altrettanti utenti del servizio erano salvate in chiaro sui server aziendali.

Collection #1, un archivio di data breach con oltre 773 milioni di record

Trovato Collection #1, un archivio di data breach con oltre 773 milioni di record fra e-mail e password. Ma non è un nuovo breach, bensì un archivio di migliaia di violazioni avvenute fra il 2008 e il 2015.

Social media

5,126FansMi piace
10,401FollowerSegui
X