Si dichiara colpevole l’hacker che lanciò DDoS contro popolari giochi online

Un ragazzo di 23 anni dello Utah, negli Stati Uniti, si è dichiarato colpevole di aver lanciato attacchi Distributed Denial-of-Service (DDoS) contro aziende di...

Lo sviluppatore di LuminosityLink rischia il carcere

Uno sviluppatore negli Stati Uniti, Colton Grubbs, dal 2015 al 2017 ha sviluppato e venduto ad almeno 6000 clienti il software noto come LuminosityLink,...

App su Android condividono dati con Facebook anche senza il consenso degli utenti

Molte popolari app per Android condividono dati con Facebook senza l'esplicito consenso dell'utente, consentendo al social network di tracciare anche chi non è iscritto o chi si è cancellato.

Social media

5,170FansMi piace
9,576FollowerSegui
X