Tre nuove vulnerabilità per Adobe Acrobat Reader DC

Il gruppo Cisco Talos ha scoperto tre nuove vulnerabilità per il diffusissimo Adobe Acrobat Reader DC, testato alla versione 2018.011.20038. CVE-2018-12812, CVE-2018-12756, CVE-2018-12815: in tutti...

Zero day per Internet Explorer, Microsoft rilascia una patch immediata

Zero day per Internet Explorer, la severità del bug spinge Microsoft a rilasciare una patch immediata.

Fra meno di due mesi PHP 5 sarà obsoleto. Un miliardo di siti web...

PHP è il linguaggio che supporta la maggior parte dei siti web. Secondo le ultime statistiche di W3Techs quasi l'80% di tutti i siti usa...

Patch disponibili per tre prodotti Cisco

Cisco ha rilasciato delle patch che vanno a chiudere vulnerabilità relativamente importanti per i prodotti Policy Suite, SD-WAN e Nexus. Gli utilizzatori di Cisco Policy...

Vulnerabili centinaia di migliaia di telecamere a circuito chiuso

I ricercatori di Tenable hanno recentemente scoperto due exploit zero-day presenti nel Network Video Recorder software della taiwanese NUOO: un unauthenticated stack buffer overflow (CVE-2018-1149) e...

Risolta una vulnerabilità su WhatsApp

WhatsApp per Android e iPhone presentava una vulnerabilità che consentiva a un attaccante di prendere il controllo dell'app. Per farlo bastava che l'utente rispondesse...

Zero-day per Google Chrome, a rischio il controllo del PC

Chiusa una falla in Google Chrome che consentiva a un attaccante di eseguire codice arbitrario e prendere il controllo del PC. L'exploit è già attivamente utilizzato in rete.

Vulnerabilità TeamViewer, lascia la password in memoria

Un ricercatore ha scoperto che TeamViewer, il noto software per il controllo remoto molto usato per gli interventi di assistenza, fino alla versione 13.1.1548 salva...

Vulnerabilità PHP mette a rischio i siti in WordPress e Typo3

Il ricercatore inglese Sam Thomas ha realizzato un proof-of-concept per una vulnerabilità PHP nota da tempo, che colpirebbe sistemi CMS come Typo3 e il...

Le prenotazioni aeree trasmesse in chiaro facilitano il furto di dati

I sistemi di e-ticketing usati da diverse compagnie aeree trasmettono i dati in chiaro e consentono il login automatico, rendendo molto semplice il furto dei dati di viaggio dei passeggeri.

Social media

5,178FansMi piace
8,363FollowerSegui
X