Vulnerabilità in otto router D-Link

Un ricercatore polacco, Błażej Adamczyk, ha scoperto tre vulnerabilità su diversi router D-Link che, se usate a cascata, consentono di prendere il controllo totale...
L'ubicazione del microscopico chip (elaborazione su immagine di Bloomberg)

Un chip cinese spia gli USA?

Oggi Bloomberg ha pubblicato un lungo articolo su una cyber-spy story dalle ramificazioni molto profonde, che mette in luce una vulnerabilità di base della...

Vulnerabilità critica per un popolare router TP-Link

Un ricercatore di Tenable, David Wells, ha scoperto tre vulnerabilità nel popolare router TL-WR841N di TP-Link, una delle quali può essere sfruttata - assieme...

Vulnerabilità critica nel software di videosorveglianza Cisco

Pochi giorni dopo la vulnerabilità critica nel software di videosorveglianza NUOO, ecco che le telecamere fanno nuovamente parlare di sé. Questa volta è il...

LibreOffice vulnerabile a una code execution

L'ultima versione di LibreOffice è ancora vulnerabile a una code execution, aprire un documento opportunamente modificato potrebbe esporre il sistema al malware.

Pacchetto JavaScript compromesso per rubare credenziali npm

Un hacker è riuscito ad accedere all'account npm di uno sviluppatore (npm è un package manager per Javascript) nella notte fra l'11 e il...

Risolta una vulnerabilità su WhatsApp

WhatsApp per Android e iPhone presentava una vulnerabilità che consentiva a un attaccante di prendere il controllo dell'app. Per farlo bastava che l'utente rispondesse...

Zero-day per Google Chrome, a rischio il controllo del PC

Chiusa una falla in Google Chrome che consentiva a un attaccante di eseguire codice arbitrario e prendere il controllo del PC. L'exploit è già attivamente utilizzato in rete.

Vulnerabilità TeamViewer, lascia la password in memoria

Un ricercatore ha scoperto che TeamViewer, il noto software per il controllo remoto molto usato per gli interventi di assistenza, fino alla versione 13.1.1548 salva...

Un exploit su iPhone vale fino a 2 milioni di dollari

Zerodium alza i premi per chi fornisce exploit zero day. Due milioni di dollari per chi trova un hack su iPhone, un milione a chi viola WhatsApp. Le vulnerabilità per smartphone sono più pagate rispetto ai desktop.

Social media

5,101FansMi piace
10,325FollowerSegui
X