Twitter blocca attacchi mirati forse provenienti da governi stranieri

Twitter ha annunciato di aver bloccato attacchi verso determinati account che sfruttavano una vulnerabilità dei forum di supporto del social network. La vulnerabilità consentiva di scoprire il codice Paese di un numero di telefono associato all’account Twitter, così come l’informazione se l’account fosse bloccato o meno.

Gli attacchi provenivano da IP in Cina e in Arabia Saudita. Twitter afferma di non sapere chi si celi dietro questi attacchi mirati, ma lascia cadere il dubbio che questi possano essere collegati a governi stranieri.

Ho iniziato a interessarmi di cybersecurity dal 1989, quando ho "trovato" il mio primo virus. Dal 1992 me ne occupo professionalmente: per oltre un decennio come collaboratore di testate specializzate (fra cui PC Professionale), poi come consulente del Ministro delle Comunicazioni su aspetti di sicurezza delle reti, quindi con collaborazioni sui medesimi temi con Telespazio (gruppo Finmeccanica). Oggi mi interesso di nuove tecnologie (AI) e cyber warfare. Sono socio fondatore del chapter italiano di Internet Society e membro dell'Associazione Italiana esperti in Infrastrutture Critiche. Dal 2006 lavoro presso ESET Italia, dove ricopro il ruolo di Operations Manager. Il blog è personale.