The Heritage Company

Per un ransomware azienda USA lascia senza lavoro 300 persone

Danni da malware: un'azienda negli Stati Uniti è stata costretta a lasciare a casa oltre 300 dipendenti per via di un ransomware, suggerendo loro di cercarsi un nuovo lavoro.
Screenshot di un defacement con la foto di Qasem Soleimani

Dopo l’uccisione di Soleimani si attendono cyber-attacchi dall’Iran

Con l'uccisione di Qassem Soleimani da parte degli Stati Uniti in molti si aspettano rappresaglie cibernetiche da parte dell'Iran. Per ora abbiamo visto solo qualche semplice defacement.
Campidoglio a Washington DC

Elezioni USA 2020: corsi di cyberdifesa per i funzionari di seggio

Presidenti e funzionari di seggio imparano come difendere le elezioni presidenziali USA del 2020 da interferenze straniere.
Russia cybersecurity

La Russia disconnette da Internet la sua rete di emergenza

La Russia continua i test su Runet, la sua rete nazionale che manterrà il Paese operativo anche in caso di attacco cibernetico.
Facebook dislike button

Dati su oltre 267 milioni di utenti Facebook disponibili in rete

Trovato sul web un database pubblicamente accessibile con dati su oltre 267 milioni di utenti Facebook, fra cui nome, numero di telefono e ID Facebook.
WhatsApp

WhatsApp denuncia NSO Group per la violazione dei telefoni di giornalisti e dissidenti

A seguito dell'hack di maggio, WhatsApp ha denunciato l'israeliana NSO Group in una corte degli Stati Uniti.

Machine Learning per riconoscere il malware UEFI

Intelligenza artificiale e cybersecurity: i ricercatori di ESET usano il machine learning per analizzare milioni di sample UEFI alla ricerca di malware specifico.

Il gruppo iraniano APT 35 avrebbe cercato di violare la campagna di un candidato...

Microsoft ha osservato tentativi di hacking contro la campagna di un candidato presidenziale USA. Gli attacchi provenivano da un gruppo di hacker iraniano noto come APT 35 o Phosphorus.

Zero day su Android per ottenere il controllo completo del device

Project Zero scopre una vulnerabilità di privilege escalation sul sistema Android già sfruttata da almeno un attore: l'israeliana NSO Group.

Operazione Glowing Symphony: il racconto dell’attacco cibernetico contro l’ISIS

Uno dei protagonisti racconta come è partita l'Operazione Glowing Symphony, il primo grande attacco cibernetico di USA e alleati contro l'ISIS, e come ancora oggi il califfato ne stia pagando le conseguenze.

Social media

5,071FansMi piace
10,433FollowerSegui
X